Festa di San Giovanni Battista Vietri sul Mare 2018

Giugno 21, 2018 0 di Vincenzo Ronca

Festa di San Giovanni Battista Vietri sul Mare 2018

Festa di San Giovanni Battista Vietri sul Mare 2018

Festa di San Giovanni Battista Vietri sul Mare 2018

Vietri sul Mare, prima perla della Divina Costiera Amalfitana, si sta preparando con grande gioia a vivere il tanto atteso evento della Festa Patronale che culminerà domani 24 Giugno, giorno della Solennità della Natività di San Giovanni Battista.

Festa di San Giovanni Battista Vietri sul Mare 2018: programma Religioso e Civile

In occasione della Festa di San Giovanni Battista Vietri sul Mare 2018,Sia dal punto di vista religioso che dal punto di vista civile il calendario è stato e sarà ricco di appuntamenti. Infatti,  agli appuntamenti che organizzato la Parrocchia, anche il Comune di Vietri sul Mare, in occasione del Bicentenario del Rifacimento del Busto Reliquiario, ha fattivamente collaborato nell’ organizzazione dei festeggiamenti. L’apertura dei festeggiamenti è avvenuta lo scorso 15 Giugno con la celebrazione della Santa Messa da parte dell’Arcivescovo Mons. Orazio Soricelli, l’inizio della Novena e soprattutto con l’accoglienza del Busto Reliquiario di San Giovanni Battista proveniente dal parziale restauro. Nei giorni successivi si è tenuto sempre il Santo Rosario, la Santa Messa e la Novena a San Giovanni Battista animata, ogni giorno, da un gruppo diverso appartenente alla realtà parrocchiale vietrese. Nei giorni scorsi, con grande gioia, la comunità parrocchiale ha accolto alcuni Sacerdoti esercitanti il loro ministero a Cava dè Tirreni che hanno celebrato la Santa Messa ovvero Don Francesco Della Monica, Don Rosario Sessa,Don Beniamino D’Arco,Don Osvaldo Masullo,Don Pasquale Gargano. Lo scorso 21 giugno,al termine della Santa Messa, dinanzi al Sagrato della Chiesa si è esibito il Gran Concerto Bandistico “Città di Vietri sul Mare”diretto dal Maestro Aniello Ronca.  Ieri, accoglieremo Don Pasquale Gargano,sempre presso la Parrocchia,si è tenuta una Serata Musical a cura dell’Associazione “Saranno Vietresi”. Questa sera, primi vespri della Solennità della Natività di San Giovanni Battista,ultimo giorno del Novenario,al termine della Santa Messa celebrata alle ore 19.00,l’Associazione “Estate Classica” si esibirà in “Rallegratevi ed Esultate”. Domani 24 Giugno, giorno della Solennità della Natività di San Giovanni Battista, le Sante Messe Mattutine verranno celebrate alle ore 08.00, 09.30,11.00; la Santa Messa delle ore 11.00, presieduta dal Parroco Don Mario Masullo, verrà trasmessa in diretta su OttoChannel, canale 696 del Digitale Terrestre. In serata, al termine della Celebrazione Eucaristica  celebrata alle ore 18.30 e presieduta da Mons. Beniamino Depalma,si terrà la tradizionale processione con le Statue di San Giovanni Battista e Sant’Antonio di Padova per le strade principali del comune costiero. Al termine della Processione, alle ore 24.00, presso la Villa Comunale di Vietri sul Mare, si potrà ammirare lo spettacolo pirotecnico organizzato nei dettagli dal Comune di Vietri sul Mare. Nei giorni scorsi, anche dal punto di vista culturale, non sono mancati appuntamenti di crescita,condivisione e confronto tra i quali poniamo l’accento sull’incontro di approfondimento con la Ditta Restauratrice del busto reliquiario di San Giovanni Battista e la serata culturale sulle tradizioni popolari della festa di San Giovanni Battista. La missione di San Giovanni Battista, il più grande tra i nati di donna, è stata quella di preparare la via al Signore; è l’invito che ognuno di noi, sull’esempio del Battista, è chiamato ad adempiere,ovvero di puntare il nostro sguardo a Cristo, unica fonte di gioia, di ricchezza e soprattutto di vita. Per la comunità parrocchiale e per tutti i devoti, sia questo momento di fede e tradizione, un occasione di crescita e condivisione comunitaria e non solo,ma soprattutto un momento di intima comunione con Dio che attraverso i suoi testimoni, ci invita ad essere delle pietre vive che sappiano annunciare con gioia la Parola di Dio soprattutto con la concretezza delle azioni e il servizio al prossimo proprio come ci ha insegnato il nostro Santo Patrono.